PIAZZA AFFARI: DA LUNEDI’ ABOLITO LOTTO MINIMO

11 Gennaio 2002, di Redazione Wall Street Italia

Da lunedì 14 gennaio per le transazioni regolate da Borsa Italiana spa non sarà più presente il lotto minimo di negoziazione.

Le azioni potranno essere quindi trattate per quantitativi pari all’unità e ai suoi multipli, come già accade sui titoli presenti sul listino del Nuovo Mercato.

Le obbligazioni convertibili negoziate sul Mta e sul Ristretto e i warrant negoziati sul Mta al 14 gennaio continueranno a essere trattati per i quantitativi minimi e loro multipli attualmente stabiliti. Per quelli ammessi alle negoziazioni successivamente al 14 gennaio sarà la stessa Borsa a stabilire i quantitativi minimi negoziabili.