PIAZZA AFFARI: BRUTTA PARTENZA, GIU’ I TELEFONICI

22 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari condivide l’ondata di vendite che si sta abbattendo su mezzo mondo e parte con un ribasso generale. Il Mibtel lascia subito sul terreno l’1,41%, il Mib30 perde l’1,48%, il Midex sacrifica l’1,13%.

I titoli che arretrano maggiormente sono Telecom, -2,01%, Tim, -1,66%, Seat -2,74%.

Cedono anche i bancari. Tra questi San Paolo Imi, -2,07%.