PIAZZA AFFARI: BANCARI IN DIFFICOLTA’

21 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

San Paolo Imi cede il 2,93% a 18,42 euro all’indomani del declassamento in relazione a un possibile calo nella vendita di fondi comuni d’investimento.

Tra i titoli bancari del Mib30 figurano in calo anche Fideuram (-2,13% a 17,13 euro), Banca di Roma (-0,08% a 1,261 euro) e Monte Paschi (-1,12% a 4,69 euro).

Sul comparto pesano le prese di beneficio dopo una serie di sedute precedenti all’insegna del rialzo.

Inoltre non mancano le preoccupazioni per la recente sentenza della Cassazione: di fatto apre ai rimborsi dei mutui accesi con tassi definiti usurai dal 1996, anno in cui uscì la legge contro l’usura. Gli istituti di credito stimano danni per circa 40 mila miliardi di lire.