PIAZZA AFFARI: AVANTI SENZA TIMORE IGNORANDO WS

23 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Malgrado l’apertura negativa dei mercati americani, la Borsa di Milano viaggia ancora poco sotto i massimi, sostenuta dalla nuova come dalla vecchia economia. Alle 16, il Mibtel è in rialzo dell’1,22%, a 30.134 punti. In buona crescita anche il Mib 30 a +1,46%.

I telefonici continuano a essere aprezzati: Tecnost a +5,95%, Olivetti a +5,26%, Tim a 3,32% e Telecom a +0,73%.

Bene gli editoriali, il cui recupero è trainato dal rialzo delle Mediaset (+3,38%).

Nel rimbalzo di oggi c’è anche un po’ di old economy: Unicredito a +4,28%, Bnl a +2,01%, Ras a +1,45% e Pirelli a +1,44%.

Ancora sulle montagne russe il titolo Seat ora a +0,87%.

Tra i Tecnologici del Nuovo Mercato permangono i forti rialzi per Tiscali (+6,14%), Tecnodiffusione (+4,42%), Opengate (+4,02%).

In forte calo anche oggi le Cdb Web, l’internet company di Carlo De Benedetti, che lascia sul campo il 6,12%.