PIAZZA AFFARI AUMENTA IL PASSIVO

21 Agosto 2000, di Redazione Wall Street Italia

Milano, in linea con le altre Borse europee, vede crescere le perdite con il Mibtel a -0,26% (32.159 punti) e il Mib 30 a -0,24%. Irregolari i telefonici con Tim in recupero dello 0,67%. Positiva anche Olivetti (+0,11%) e Telecom a +0,1%. Tecnost arretra dello 0,18%.

Denaro per Banca Fideuram (+1,39%) e per Fiat in rialzo dell’1,18%.

Venduto invece Eni (-1,44%) dopo le forti corse di giovedi’ e venerdi’ scorso.

Al Nuovo Mercato corrono Cto (+6,57%), OnBanca (+4,7%), Acotel (+4,44%), Tas (+1,43%), mentre Tiscali guadagna lo 0,67%.

Il duro incidente accaduto venerdi’ sera al neo acquisto brasiliano della Roma, Emerson, che lo terra’ lontano dal campo di gioco per almeno sei mesi, spinge al ribasso le azioni della societa’ giallorossa. Il titolo A.S. Roma, dopo un prezzo di apertura a 6,1 euro (-5,85%), viene scambiato a 6,16 euro, in calo del 4,92%, con circa 80 mila azioni scambiate, rispetto alle 152 mila dell’intera seduta di venerdi’.