PIAZZA AFFARI APRE PESANTE, INDICI IN ROSSO

21 Marzo 2001, di Redazione Wall Street Italia

Piazza Affari non ha digerito la mossa della Federal Reserve che ieri ha tagliato di mezzo punto i tassi di interesse americani, una manovra giudicata insufficiente dai mercati che speravano in una riduzione dello 0,75%.

Il Mibtel perde l’1,09%, il Mib30 l’1,22%, il Midex lo 0,98%, il Numtel il 3,23%.