PIAZZA AFFARI AMPLIA LE SUE PERDITE

17 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Il titolo Popolare Lodi è stato sospeso a Piazza Affari per l’eccessivo scostamento fra prezzi successivi, essendo passata da 12,85 euro (+0,15%) a 12 euro (-6,48%). Un euro vale 1936,27 lire.

Alle 10,20 ora italiana il Mibtel lascia lo 0,79%; il Mib30 lo 0,88%.

Tra i pochi titoli in crescita, sul Mib30 si contano Banca Intesa, +1,05%, e Edison, +0,38%.

Sul Nuovo Mercato sono positive Cdb Web Tech, +0,78%; Opengate, +0,69%; e.Biscom, +0,41%.

Tra i titoli di società a media capitalizzazione buono il passo di Buglari, +2,65%, e Saipem, +2,64%.