Società

PIAZZA AFFARI: ALITALIA SU DOPO PIANO INDUSTRIALE

Questa notizia è stata scritta più di un anno fa old news

Le contrattazioni su Alitalia sono state sospese al rialzo quando il titolo ha toccato un massimo a €0,877 (+9,95%). Adesso il titolo viene scambiato a un prezzo teorico di €0,92 (+15,35%).

Il titolo era stato sospeso anche giovedì, in attesa di una comunicazione ufficiale da parte della società. Ieri sera si è infatti riunito il Consiglio d’Amministrazione, che ha approvato un nuovo piano industriale per il quinquennio 2002-2006.

I punti principali sono: la rivalutazione di Fiumicino, il ridimensionamento di Malpensa (che resta comunque il principale scalo intercontinentale) sul fronte dei voli in Italia e in Europa, il congelamento del progetto di ricapitalizzazione, il blocco sugli investimenti della flotta, l’aumento dei voli intercontinentali, da 102 a 127 la settimana nel 2006 per Malpensa e da 37 a 60 la settimana da Fiumicino.


SUL TITOLO VEDI:
ALITALIA: PER LE AZIONI SI NE RIPARLA DOMANI
LINEE AEREE: CASO SWISSAIR, ATTESA DECISIONE UE

E ANCHE:

AEREI: KLM AVVIA LA RISTRUTTURAZIONE

SUL COMPARTO AEREO VEDI INVECE:
ATTACCO USA: BUSH PROPONE $15 MLD SU AERONAUTICA
LINEE AEREE: LUFHTANSA SI OPPONE AL FINANZIAMENTO
LINEE AEREE CHIEDONO SOLDI AI GOVERNI UE
AEREI: COMPAGNIE USA CHIEDONO AIUTI PER $17 MILIARDI
COMPAGNIE AEREE IN CRISI, IN ARRIVO FONDI UE?
COMPAGNIE AEREE: I FINANZIAMENTI UE SONO IN FORSE
E ANCHE:
LINEE AEREE: 10 OTTOBRE SCHIARITA SUI RIMBORSI UE