PIAZZA AFFARI: ADF ENTRA IN GIOCO, +19,01%

11 Luglio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Dopo quasi due ore di tentativi, la debuttante AdF riesce a fare prezzo e partire con le contrattazioni di Borsa.

Il titolo è stato ammesso a 9,64 euro (un euro vale 1936,27 lire), con un incremento del 19,01% sul prezzo di collocamento (8,1 euro).

Le azioni passano ora di mano a 9,17 euro (+13,20%). Sostenuti i volumi, con un milione di pezzi scambiati.