PIAZZA AFFARI: ACEA SALE SULLA SCIA DEI TELEFONICI

24 Novembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Acea si muove al rialzo e dopo un massimo a 13,64 euro (+4,78%), ora cresce del 3,78% a 13,51 euro sfruttando il buon momento delle utilities.

I volumi sono sostenuti: 849.000 pezzi passati di mano finora contro 1.200.000 di ieri e 468.000 della media a 30 giorni.

Secondo l’analista di una primaria Sim, Acea sfrutta la ripresa del comparto delle telecomunicazioni.

Acea possiede infatti una partecipazione in Atlanet e, attraverso questa, in Ipse che si e’ aggiudicata una licenza UMTS (tecnologia per i telefonini di terza generazione.

L’analista individua un target price di 16,48 euro.