PIAZZA AFFARI ACCELERA DOPO I DATI AMERICANI

12 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Con l’apertura di Wall Street, attesa in forte rialzo, arriva altra benzina per gli investitori italiani. Il Mibtel segna ora un +1,08%. Premiato un po’ tutto il listino con un occhio di riguardo al comparto telefonico.

Olivetti (+3,5%) guida le Blue Chips, il cui Mib 30 guadagna l’1,08% a 46.699 punti. Denaro anche sulle Tecnost a +3,09% e per le Tim a +2,02%.

Ma la liquidità oggi investe tutti settori. Tra i bancari in rialzo Bipop Carire (+2,9%), Banca di Roma (+2,33%) e Unicredito Italiano (+2,11%).

Crescono gli assicurativi con le Ras in positivo del 2,2%.

Bene anche i media, dove risultano in guadagno le Mediaset dell’1,71%, e le Seat Pg (+3,26%).

Nel Midex in gran spolvero anche oggi le Rinascente (+5,42%) mentre la sua capogruppo, la Fiat, rimane al palo nel Mib 30.

Nel Nuovo Mercato tutti segni più. A guidare sono le Prima Industrie in rialzo del 3,85%, seguite dalle Opengate a +2,07%, da Cdb a +2,01% e da Tiscali a +1,36%.