Piano investimenti Ue al via prima del previsto, in dicembre

5 Novembre 2014, di Redazione Wall Street Italia

BRUXELLES (WSI) – Ha iniziato il suo percorso “impartendo una accelerazione” al piano sul rilancio degli investimenti promesso, la nuova Commissione guidata da Jean-Claude Juncker.

“Il piano verrà presentato al Consiglio europeo di dicembre, invece che a quello di marzo come originariamente previsto”, ha annunciato lo stesso Juncker nella conferenza stampa a Bruxelles, a seguito della prima riunione del collegio dei commissari. “Abbiamo deciso una accelerazione”.

Juncker ha poi rivendicato di avere pieno appoggio del collegio che presiede nella sua reazione polemica ieri, contro le critiche precedentemente rivolte all’esecutivo comunitario dal presidente del Consiglio Matteo Renzi.

“Ho avuto la sensazione che era ampiamente condivisa, se non unanime”, ha affermato nella conferenza stampa a seguito della prima riunione della commissione a Bruxelles. Questo rispondendo a chi gli chiedeva se aveva ricevuto il supporto, nelle sue affermazioni, anche dall’esponente italiana nella Commissione, Federica Mogherini, e da quello britannico (ieri Juncker ha criticato anche il premier Gb Cameron).

“Non è che mi metto a chiedere cosa pensino al francese o all’italiano prima di reagire” in situazioni simili, ha affermato Juncker: “la Commissione era stata attaccata e ho riposto”.
(TMNews)