PETROLIO: IL BRENT TOCCA $34,5 A META’ MATTINA

7 Settembre 2000, di Redazione Wall Street Italia

Alle 11:30 ora italiana il petrolio Brent consegna ottobre ha toccato il nuovo massimo decennale a $34,5 al barile.

E’ un livello che non veniva registrato dal novembre 1990.

Negli ultimi minuti comunque i corsi hanno ripiegato a 34,20 (-8 centesimi rispetto alla vigilia).

Da segnalare che oggi l’Iraq ha respinto la possibilità di un incremento della produzione di greggio da parte dell’Opec, il Cartello dei Paesi produttori ed esportatori con base a Vienna e che si riunirà lunedì prossimo.

Secondo il ministro del petrolio iracheno Ahmer Rashid “sul mercato c’è già abbastanza petrolio”. Bagdad accusa l’Arabia Saudita di assecondare i piani americani che tendono ”a inondare il mercato”.