PERPETUAL VOLA IN BORSA SU VOCI DI POSSIBILE OPA

8 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

La societa’ finanziaria britannica Perpetual sta guadagnando oltre il 15% alla Borsa di Londra dopo alcune indiscrezioni che la danno in trattativa per la cessione della società ad un potenziale acquirente, forse americano.

Secondo alcune indiscrezioni giornalistiche del fine settimana, la società di gestione di fondi d’investimento inglese potrebbe presto passare di mano nell’ambito di un’offerta pubblica di acquisto valutata in 1,2 miliardi di sterline, circa 4.000 miliardi di lire.

La società d’oltremanica – una tra le ultime ancora quotate in Borsa – ha infatti confermato di essere in trattative con un potenziale acquirente.

Il nome del misterioso compratore non è stato rivelato. Ma secondo quanto riportato dai quotidiani finanziari britannici, potrebbe trattarsi del rivale anglo-statunitense Amvescap, societa’ di gestione portafoglio quotata in Gran Bretagna con un patrimonio in gestione di oltre 250 miliardi di sterline.