PER THOMAS WEISEL L’HIGH TECH E’ ANCORA DEBOLE

8 Aprile 2002, di Redazione Wall Street Italia

Secondo quanto dichiarato dalla banca d’affari Thomas Weisel, il settore tecnologico si riprendera’ solo quando la ripresa dei profitti societari sara’ solida.

“Affinche’ si verifichi il recupero della spesa tecnologica, e’ fondamentale che ci sia una ripresa degli utili delle aziende del settore”, ha dichiarato la banca in una nota ai clienti. “L’eccesso di offerta che ha colpito il comparto tra il 1998 e il 2000 e il collasso della domanda continuano a costituire un problema”.

La banca d’affari ha poi precisato che i suoi titoli preferiti continuano a essere Kla-Tencor (KLAC – Nasdaq) e Broadcom (BRCM – Nasdaq).