Per le compagnie aeree si profila anno da record nel 2014

12 Dicembre 2013, di Redazione Wall Street Italia

Grazie a operazioni di consolidamento e partnership, le compagnie aeree mondiali saranno in grado di generare profitti da record l’anno prossimo.

Lo ha annunciato l’Associazione dei Trasporti Aerei Internazionale (IATA).

I gruppi guadagneranno 19 miliardi e 7 mila dollari nel complesso. Sono le nuove stime dell’associazione di Ginevra.

A settembre gli utili netti previsti erano di $16 miliardi e 400. Le cifre quest’anno saranno invece pari a circa 12,9 miliardi di dollari, in rialzo dalle aspettative di 11,7 miliardi annunciate in precedenza.

“Le fortune del settore stanno migliorando”, secondo l’amministratore delegato di IATA Tony Tyler. Interventuo da Ginevra, in Svizzera, il manager ha aggiunto che i profitti ammonteranno al 2,6% dei ricavi l’anno prossimo, ovvero 5 dollari e 94 centesimi per ogni passeggero trasportato.