“PER FIAT IL 2000 SARA’ MEGLIO DEL ’99”

22 Febbraio 2000, di Redazione Wall Street Italia

“Il 2000? Sarà senza dubbio migliore del ’99 per la Fiat, ma non si può’ replicare per quattro trimestri i risultati eccezionali degli ultimi tre mesi ’99”.

Lo ha detto oggi l’amministratore delegato del Gruppo torinese, Paolo Cantarella, a margine all’incontro con gli analisti finanziari.

Tuttavia, aveva argomentato il presidente Paolo Fresco nel corso della riunione, un obiettivo di Ros (ritorno sulle vendite)indicato al 2,7% “è per noi uno stimolo a lavorare per rispettare il vostro consensus”.

Nel quarto trimestre del ’99 l’indice Ros era stato pari al 4,3%.

Il presidente Fresco si è soffermato sulla ventilata partecipazione della Fiat alla gara per la coreana Daewoo. Per ora, ha chiarito, si tratta di una “indagine conoscitiva”. Fiat è stata invitata insieme ad altre Case autombilistiche a partecipare alla gara per rilevare il Gruppo coreano.

“Per noi è un’occasione per capire cosa succede in Corea, ad esempio come hanno fatto a vendere a quei prezzi. E’ un’indagine conoscitiva, per il futuro non possiamo escludere nulla”.