PC: A LUGLIO DOMANDA PIU’ BASSA DAL 1997

10 Settembre 2001, di Redazione Wall Street Italia

La domanda di computer e’ scesa a luglio al livello piu’ basso degli ultimi quattro anni.

Un sondaggio condotto dalla societa’ di ricerca Odyssey tra 2.500 famiglie americane ha rivelato infatti che solo il 7% degli intervistati e’ intenzionato ad acquistare un PC mei prossimi sei mesi, contro il 10% del mese di gennaio, e raggiungendo il livello piu’ basso dal luglio 1997.

Odyssey, che conduce un sondaggio ogni sei mesi, ha notato che la penetrazione di mercato e’ rimasta pressoche’ piatta al 60% tra gennaio e luglio e che il numero delle famiglie con collegamento Internet e’ salito solo del 2% al 53%.

Anche la societa’ di ricerca International Data Corp. ha abbassato le previsioni sulle vendite di PC per il 2001 da un declino dello 0,2% a uno del 9,6% rispetto all’anno scorso. Ora IDC prevede vendite mondiali di 44,1 milioni e acquisti americani per 14,1 milioni, un calo del 25% dal 2000.