OPA BURGO: DIECI RICORDA LA SUA OFFERTA

28 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

La Dieci srl, che lancerà l’offerta pubblica di acquisto (opa) sul 100% della Burgo, ribadisce che l’offerta riguarda azioni ex dividendo.

In una lettera inviata a Consob (Commissione di controllo per le società e la Borsa), Borsa e Burgo, Dieci ricorda che il prezzo offerto è di 10,2 euro per ogni azione ordinaria, risparmio non convertibile o privilegiata (un euro vale 1936,27 lire).

I dividendi che saranno approvati dall’assemblea dei soci della Burgo sono di 650 lire per le ordinarie, 750 lire per le risparmio non convertibile e 850 lire per le privilegiate.