OCSE: RIPRESA GRADUALE E POCO SPETTACOLARE

di Redazione Wall Street Italia
24 Aprile 2003 11:00

Lo scenario più probabile nel contesto dell’economia internazionale è quello di una ripresa graduale ed in ogni caso “poco spettacolare”, anche se al tempo stesso “una ricaduta nella recessione non può essere del tutto esclusa”. E’ questa l’indicazione di fondo data oggi dall’ Ocse, l’organizzazione dei Paesi industrializzati, sulle prospettive economiche mondiali. L’Ocse parla più esplicitamente, inoltre, di scenario “lento ma niente affatto catastrofico”, considerato fra l’altro che sul fronte geopolitico a questo punto il rischio più acuto collegato alla guerra in Iraq si è “ampiamente dissipato”.