NTT DOCOMO EMETTERA’ OBBLIGAZIONI PER 9,5MLD $

4 Aprile 2000, di Redazione Wall Street Italia

NTT DoCoMo ha intenzione di emettere obbligazioni per un valore di 9,5 miliardi di dollari per finanziare la sua espansione al di fuori del Giappone.

L’operatore di telefonia mobile e’ la prima societa’ giapponese per valore di mercato e sta cercando di diventare leader mondiale dei servizi wireless per Internet.

Si e’ dichiarata pronta ad investire in operatori stranieri e gli analisti puntano il dito su societa’ quali la britannica Orange Plc o l’americana Voice Stream Wireless Corp.

L’emissione, una delle piu’ sostanziali in Giappone, e’ resa necessaria poiche’ le opportunita’ di espansione nel Paese d’origine, dove NTT conta gia’ 28 milioni di utenti, stanno diminuendo e a livello mondiale si e’ venuto a creare un colosso della telefonia mobile con il recente acquisto di Mannesmann AG da parte di Vodafone AirTouch per 204 miliardi di dollari.

Il titolo della controllante Nippon Telegraph and Telephone Co. (NTT) e’ in calo del 2,89% a quota 73, 43 dollari.