NOVARTIS PAGA $780 MLN PER WESLEY JESSEN

30 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

ha accettato l’offerta di $780 milioni e finisce quindi nelle mani del gruppo farmaceutico svizzero Novartis.

L’operazione, che sara’ perfezionata attraverso uno scambio azionario, riconosce un premio del 17% agli azionisti Wesley Jessen.

La societa’ produttrice di lenti a contatto ha chiuso la trattativa dopo aver respinto durante il fine settimana un’offerta non sollecitata da parte di Bausch & Lomb.