NOUVEAU MARCHE’: BRILLA ANCORA IL BIOTECH

8 Febbraio 2001, di Redazione Wall Street Italia

Il listino high-tech transalpino registra solo un timido rialzo oggi: +0,4% a 2888 punti. Anche oggi è in evidenza il settore della società biotecnologiche, tra cui Cerep e Nicox.

Cerep collaborerà in futuro con la svizzera Roche, uno dei giganti dell`industria farmaceutica. L`accordo prevede che Roche potrà disporre della piattaforma tecnologica sviluppata dall`impresa francese per una più efficiente analisi e scelta delle medicine. I particolari finanziari dell`operazione non sono stati comunicati. Cerep registra un rialzo del 7,10% a circa €110.

Nicox ha annunciato di aver ottenuto degli ottimi risultati nei test preclinici con dei derivati di nitrato di potassio. Tali sostanze avrebbero dimostrato la facoltà di fermare la riproduzione di cellule cancerogene nel pancreas e nel colon. Nicox guadagna il 4,20% a €94.

Ancora bene con volumi di scambio molto elevati la matricola Business & Décision che avanza, al momento, del 3,4% a €17.