NORTEL ACQUISTA XROS PER 3,25 MILIARDI DI DOLLARI.

14 Marzo 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nortel Networks (NT), il gigante canadese delle apparecchiature per network ha annunciato l’acquisizione della start-up Xros, produttrice di sistemi di conversione per reti a fibre ottiche, per 3,25 miliardi di dollari in titoli.

Al momento le reti di trasmissione a fibre ottiche sono in grado di trasportare dati e suoni ad altissima velocita’ per lunghe distanze.
Ma quando i dati trasmessi devono passare a un network che non e’ in fibre ottiche devono essere convertiti prima in segnali elettrici, rallentando la trasmissione.

La tecnologia Xros permette la conversione a fibre ottiche di dati e impulsi vocali tra sistemi diversi e Nortel, utilizzando questa tecnologia, sara’ in grado di offrire la prima rete in grado di trasmettere dati a una velocita’ altissima e costante.

Oltre il 75% del traffico Internet in Nord America viaggia attraverso sistemi Nortel e gli analisti prevedono che il mercato mondiale di sistemi ottici crescera’ dai 543 milioni di dollari previsti per quest’anno a 15 miliardi di dollari nel 2004.

Il titolo Nortel e’ in crescita del 3,75% a quota 126,25 dollari.