NISSAN: FORTI PERDITE, MA FIDUCIA NEL 2000

19 Maggio 2000, di Redazione Wall Street Italia

Nissan ha chiuso l’esercizio finanziario 1999/2000 (al 31 marzo) con una perdita netta di 684,4 miliardi di yen (6,9 miliardi di euro; un euro vale 1936,27 lire) contro i 27,7 miliardi dell’esercizio precedente.

La perdita è nettamente superiore ai 590 miliardi previsti in precedenza, tuttavia la Casa controllata da Renault prevede il ritorno all’utile (60 miliardi di yen) nel corso dell’anno fiscale 2000/2001.