Yellen: “Attivamente impegnati con altri Paesi” su minimum tax

5 Maggio 2021, di Alberto Battaglia

“Siamo molto attivamente impegnati con altri paesi per porre fine a quella che è stata una corsa al ribasso globale sulla tassazione delle società… Temo che questa corsa al ribasso a livello globale per quanto riguarda le tasse a carico delle aziende stia privando le economie delle entrate di cui hanno realmente bisogno per investire in infrastrutture, istruzione, ricerca e sviluppo e altre cose per stimolare la crescita e anche avere un impatto sulla competitività aziendale”: così la segretaria al Tesoro Usa, Janet Yellen, che ha ribadito il progetto di una tassa sui profitti delle società minima concordata con i partner del G20 nella cornice del CEO Council Summit organizzato dal Wsj.

“Chiediamo alle aziende di pagare un po’ di più per contribuire a realizzare priorità fiscali che sono altrettanto importanti per renderle competitive e farlo in un contesto in cui vedremo un aumento anche dei dazi globali”.