Wall Street poco mossa, pesa delusione conti JP Morgan. Petrolio accelera: +2%

15 Gennaio 2019, di Daniele Chicca

Wall Street apre poco mossa, con la delusione per i conti fiscali di JP Morgan che pesa sul sentiment. L’indice S&P 500 scambia sulla linea della parità con i risultati fiacchi della banca che offuscano l’entusiasmo per il maxi pacchetto di stimoli fiscali deciso in Cina.

Il Dow Jones guadagna un mero 0,02% a 23.914,11 punti in avvio, l’indice allargato lo 0,1% a quota 2.585,10 e il Nasdaq lo 0,37% in area 6.931,39. Il petrolio accelera al rialzo mettendo a referto un punteggio positivo del +2%. A favorire la domanda di greggio sono le decisioni di Opec e Russia di ridurre la produzione.