Voluntary disclosure: governo pone la fiducia

12 Novembre 2015, di Mariangela Tessa

Il governo ha deciso di porre la questione di fiducia sul decreto sul rientro dei capitali dall’estero, detto anche voluntary disclosure, fiducia che sarà votata domani.  Lo ha annunciato in aula il ministro Maria Elena Boschi. Secondo gli ultimi dati forniti dal sottosegretario Enrico Zanetti martedì scorso in commissione Finanze al Senato, il governo stima un incasso ai primi di novembre pari a 3,2 miliardi.