Usa: deficit commerciale scivola dell’11,6% a luglio, boom export semi di soia

2 Settembre 2016, di Laura Naka Antonelli

Dal fronte macro Usa, reso noto oggi, oltre alreport occupazionale Usa relativo al mese di agosto, che si è confermato peggiore delle attese smorzando le speculazioni su un imminente rialzo dei tassi di interesse da parte della Fed anche il dato relativo al deficit della bilancia commerciale, che è sceso di ben l’11,6% nel mese di luglio, a $39,5 miliardi. A incidere è stato soprattutto il balzo nelle consegne di semi di soia, che ha permesso alle esportazioni di attestarsi al record in 10 mesi.

Le esportazioni Usa sono salite dell’1,9%, a $186,3 miliardi, riportando il rialzo maggiore in due anni e mezzo: in particolare, le esportazioni di semi di soia sono triplicate a $5,2 miliardi. Le importazioni Usa sono scese invece dello 0,8% a luglio, a $225,8 miliardi.