Trainata dai titoli petroliferi, Wall Street scambia in rialzo sulla scia dell’Europa

13 Giugno 2019, di Daniele Chicca

Trascinata dai rialzi dei titoli petroliferi dopo l’attacco a due petroliere nel Golfo di Oman, Wall Street apre gli scambi in progresso. A contribuire a sollevare il sentiment di mercato sono le speranze di un taglio dei tassi da parte della Federal Reserve.

La banca centrale americana imporrà una misura di accomodamento monetario secondo il 40% degli economisti interpellati dal Wall Street Journal in un sondaggio. Il Dow Jones guadagna 32,11 punti, pari allo 0,12%, attestandosi a quota 26.036,94 punti. L’indice S&P 500 avanza di 6,40 punti (+0,22%) in area 2.886,24. Il paniere del Nasdaq da parte sua si spinge in avanti di 29,84 punti (+0,38%) raggiungendo i 7.822,56 punti.