Tlc, dal 15 giugno 2017 addio al roaming: ok Parlamento Ue

6 Aprile 2017, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Dal 15 giugno prossimo l’Unione Europea dirà definitivamente addio ai costi del roaming il che permetterà di telefonare mentre si trovano in altri Stati Ue senza pagare tariffe aggiuntive.

Il Parlamento Ue ha difatti approvato la risoluzione che fissa il tetto massimo dei prezzi che gli operatori possono applicare fra di loro per l’uso della rete nel roaming dei loro clienti. In particolare dal 15 giugno 2017 il prezzo all’ingrosso scenderà dagli attuali 50 euro per Giga a 7,7 euro. Il ribasso proseguirà: sei euro dal primo gennaio 2018, 4,5 euro dal primo gennaio 2019, fino al raggiungimento della cifra di 2,5 euro per Gigabyte a partire dal 2022.