Tassi Eurozona: salgono chance rialzo Bce dopo vittoria Macron

24 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Aumentano le possibilità di un rialzo dei tassi della zona euro a marzo del 2018 dopo che Emmanuel Macron ha chiuso in vantaggio il primo turno delle elezioni presidenziali in Francia.

E’ quanto mettono in conto i mercati: i tassi Eonia forward all’8 marzo 2018, data di un meeting di politica monetaria della Bce, si attestano attorno a -30 punti base, circa 6 punti sopra il tasso Eonia spot. Di conseguenza, i mercati indicano una probabilità del 60% che nel marzo prossimo la Bce aumenti i tassi di 10 punti base. La settimana scorsa le possibilità di una stretta monetaria erano pari soltanto al 20%.

In rialzo anche le possibilità di un ciclo di rialzo dei tassi della Federal Reserve più accelerato. Con  la riduzione del rischio di un esito negativo nelle elezioni presidenziali francesi – il secondo turno è in calendario il 7 maggio – la banca centrale americana potrebbe accelerare il ritmo del ciclo dei rialzi dei tassi, secondo Johnny Bo Jackobsen, US chief analyst di Nordea Markets.