La ceo di Amundi Tagliabue diventa anche head of international partner networks division della sgr. Nuovi ruoli anche per Calcoean, de Wit e Tassou

31 Marzo 2022, di Redazione Wall Street Italia

Giri di poltrone in Amundi. Dal primo aprile, Cinzia Tagliabue, ceo della sgr, è stata nominata anche head of international partner networks division. 

Ricordiamo che Tagliabue è ceo di Amundi sgr dal 2017 e, dal 2020, deputy head of partner networks division di Amundi e membro del general management committee. Nel 2001 è entrata a far parte di Pioneer Investment in qualità di ceo in Italia e head of western Europe & Latin America. Ha maturato oltre 30 anni di esperienza nei servizi finanziari con UniCredit, sia in ambito di investimenti che di distribuzione. Cinzia Tagliabue lavora nel settore degli investimenti dal 1980. È stata consigliere di amministrazione di Capital Italia sicav e di Aviva. Tagliabue è inoltre vicepresidente di Assogestioni e ha partecipato a vari corsi di formazione professionale, tra cui un corso di executive management presso la Boston University School of Management (ottobre 2013 – gennaio 2015).

Promozioni anche per Benoît Tassou, che ricopre la carica di director of support and business development di Amundi dal 2013 ed è stato nominato head of French partner networks division di Amundi. L’head of strategy di Amundi Nicolas Calcoen è il nuovo head of strategy, finance and control division, oltre che deputy ceo di Amundi. Bernard de Wit è stato confermato executive senior manager e nominato head of governance and general secretary. Da domani, il general management committee di Amundi sarà composto da:

  • Valérie Baudson, chief executive officer;
  • Nicolas Calcoen, deputy chief executive officer e head of strategy, finance and control division;
  • Bernard de Wit, executive senior manager e head of governance and general secretary;
  • Jean-Jacques Barbéris, head of the institutional and corporate clients division and ESG;
  • Pascal Blanqué, presidente di Amundi Institute;
  • Dominique Carrel-Billiard, head of real assets;
  • Matteo Germano, deputy chief investment officer;
  • Fathi Jerfel, head of the partner networks division;
  • Guillaume Lesage, chief operating officer;
  • Vincent Mortier, chief investment officer;
  • Isabelle Senéterre, head of human resources;
  • Cinzia Tagliabue, head of international partner networks division e ceo Italy;
  • Benoît Tassou, French partner networks division;
  • Eric Vandamme, chief risk officer;
  • Fannie Wurtz, head of distribution & wealth division, passive & alternative business lines.