Sudafrica, ex presidente Zuma accusato di corruzione

16 Marzo 2018, di Livia Liberatore

L’ex presidente sudafricano Jacob Zuma è stato accusato di corruzione per un accordo sulle armi da molti miliardi di dollari alla fine degli anni Novanta. Il procuratore generale Shaun Abrahams ha detto che ci sono “ragionevoli possibilità” che Zuma venga processato. L’ex presidente Zuma, al potere dal 22009, si è dimesso a febbraio dopo forti pressioni dal suo partito e dalla società sudafricana. A rovinare la sua immagine una lunga serie di scandali e casi di corruzione come quello per cui Zuma è ora incriminato.