Staff Tesoro Usa conferma a Mnuchin: “Cina non sta manipolando lo yuan”

12 Ottobre 2018, di Mariangela Tessa

Gli Stati Uniti eviteranno di definire la Cina come “manipolatore di valute” in un rapporto che diffonderà questo mese.

Lo riportano indiscrezioni Bloomberg, spiegando che, dopo una serie di controlli, lo staff del Dipartimento del Tesoro Usa avrebbe confermato al Segretario del Tesoro, Steven Mnuchin, che la Cina non sta manipolando lo yuan.

La conclusione, se accettata da Mnuchin, eviterebbe un’escalation della guerra commerciale USA-Cina e rimuoverebbe una fonte di ansia per i mercati emergenti.