Spread ancora in discesa

23 Agosto 2019, di Simone Borghi

Lo spread tra Btp-Bund è sceso questa mattina fino a 190 punti base con un tasso di rendimento del decennale italiano dell’1,27%. Gli analisti di Citigroup ritengono che lo scenario peggiore per i mercati sarebbe un nuovo governo M5s-Lega, seguito da un esecutivo M5s-Pd basato su un nuovo contratto di governo. Meglio invece un governo di scopo che porti il Paese alle urne nel 2020.