SCM sim e la fintech PreviOn stringono un accordo sui servizi di check-up previdenziale

7 Aprile 2022, di Redazione Wall Street Italia

Solutions Capital Management sim (SCM sim), società d’intermediazione mobiliare quotata sul mercato Euronext Growth Milan, ha stretto una partnership con la società fintech PreviOn per poter offrire alla propria clientela servizi di check-up previdenziale, ampliando la propria gamma di consulenza nel wealth management. In base all’accordo, clienti di SCM sim potranno conoscere in modo dettagliato la loro posizione previdenziale, con un’analisi soggettiva e oggettiva dell’estratto contributivo dell’Inps e delle casse previdenziali.

PreviOn è un consulente previdenziale che assiste i clienti nella scelta delle migliori soluzioni di pianificazione previdenziale. La società è guidata dal coo Vitaliano Tiscione e dalla ceo Miglena Mekereshka, ideatrice del progetto PreviOn, che coordina il team dei consulenti previdenziali, formalizzando i pareri a valore legale erogati ai clienti. PreviOn si avvale anche del supporto del senior advisor Alessandro Andreozzi, cofondatore della fintech Opyn (l’ex Borsa del Credito) ed ex strategy e business integration partner di Accenture.

SCM sim, specializzata nei servizi di private banking e wealth management, gestisce oltre 900 milioni di euro di masse. La sim ha l’obiettivo di l’obiettivo di fornire gratuitamente ai propri clienti un servizio destinato a completare il Wealth Planning, affinché le scelte attuali siano coerenti con gli obiettivi di reddito futuro atteso, congiuntamente alle normali opportunità di risparmio fiscale e di adeguatezza degli investimenti al proprio profilo di rischio. Un’analisi completa delle ipotesi di pensione permette di pianificare al meglio le azioni da porre in essere, per costruire un flusso di denaro finalizzato a mantenere il proprio stile di vita e, nel contempo, godere serenamente dei frutti del proprio lavoro.

“Il check-up contributivo è uno strumento indispensabile per garantire a se stessi e ai propri cari un’età pensionabile serena e, soprattutto, in perfetta linea di continuità. In particolare, temi come l’educazione universitaria e post laurea dei figli richiedono un’attenta pianificazione che ha le sue basi in strumenti di controllo come questi. Conoscere, con precisione e in modo chiaro, la propria posizione previdenziale consente di orientare con efficacia le proprie scelte e di cogliere nel modo migliore le opportunità per il futuro”, ha concluso Antonello Sanna, ceo di SCM sim.