Saipem: al via il Cda sull’aumento di capitale

21 Gennaio 2016, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Previsto per oggi il Cda di Saipem, controllata di ENI,  che dovrà definire il prezzo per l’aumento di capitale.

Secondo gli analisti potrebbe essere deciso un forte sconto rispetto al prezzo di mercato, conseguenza del crollo dei prezzi del petrolio che pesano molto sul settore energetico.

diritti di opzione dell’aumento di capitale di Saipem, da 3,5 miliardi così come deliberato il 2 dicembre scorso, potranno essere esercitati tra il 25 gennaio e l’11 febbraio e negoziabili in Borsa tra il 25 gennaio ed il 5 febbraio.

Attesa per oggi anche la delibera sulle condizioni definitive dell’offerta, incluso il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni Saipem, nonché il numero definitivo delle azioni da emettere e il relativo rapporto di assegnazione in opzione, insieme all’ammontare dell’offerta.