Regno Unito: governo abbandona idea quote stranieri. Il tweet di Davide Serra

10 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

LONDRA (WSI) – La proposta della ministra dell’interno inglese di chiedere alle aziende di rendere pubblici i numeri dei lavoratori stranieri non verrà approvata dal governo britannico. La proposta era stata presentata dalla ministra Amber Rudd, che aveva lanciato un piano per chiedere alle aziende di rendere pubblici i numeri dei lavoratori stranieri.

A rendere noto il rifiuto della proposta è stata la ministra dell’Istruzione, Justine Greening, che ha precisato che l’iniziativa sarà sostituita da una richiesta di informazioni riservate da parte del governo sui vuoti occupazionali.

Così ha commentato l’iniziativa Davide Serra, gestore della società di gestione del risparmio Algebris Investments, di cui si è spesso parlato in riferimento al suoi legami con il premier Matteo Renzi.

Gentili Theresa May, sindaco di Londra, Algebris Investments era già pronta a cambiare nome in Algebris Immigrants. Andiamo avanti o no? Chiarezza, per favore.