Rally a Wall Street, nuovi record intraday per Dow Jones, S&P e Nasdaq

21 Febbraio 2017, di Laura Naka Antonelli

Nuovi record intraday per i tre principali indici azionari di Wall Street. Pochi minuti dopo l’avvio della giornata di contrattazioni, il Dow Jones, lo S&P 500 e il Nasdaq si sono tutti attestati a nuovi valori massimi su base intraday, con il Dow Jones che ha segnato un rialzo di +100 punti circa. A sostenere gli acquisti, le buone notizie arrivate dal fronte degli utili societari – che sostengono le quotazioni di colossi retail del calibro di Wal-Mart e Home Depot, e anche la buona performance dei titoli bancari. Tra questi, avanzano JP Morgan Chase e Bank of America.

Il Dow Jones sale per l’ottava sessione consecutiva, mentre sia il Nasdaq che lo S&P 500 hanno segnato performance positive in nove delle ultime dieci sessioni.

Dieci degli undici indici settoriali dello S&P 500 stanno guadagnando terreno. L’unico settore che cede è quello titoli delle società immobiliari.

In generale, prosegue sull’azionario Usa l’effetto Trump, mentre le speculazioni sulla possibilità che la Fed alzi i tassi già a marzo alimenta i buy sul settore bancario.