Privatizzazione Fs, Padoan: miglioreranno trasparenza e governance

4 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, ribadisce fra le righe come la privatizzazione delle Ferrovie dello Stato non abbia, nelle intenzioni del governo, solo obiettivi di immediato realizzo. Così Padoan durante il convegno di Assonime:

Le privatizzazioni ridurranno il debito e miglioreranno le società in quanto a trasparenza, competitività e corporate governance. Aprendo le società al mercato e agli investitori finanziari, queste miglioreranno come già successo a Eni ed Enel.

Il riferimento è valido anche per la recente quotazione di Poste Italiane, nei riguardi della quale il ministro ha ricordato come si sia trattata della “più grande Ipo europea”.

Sui tempi della privatizzazione dei Ferrovie dello Stato, però, non ci sono ancora certezze: è di ieri la frenata dell’ad di Ferrovie, Renato Mazzoncini, che ha chiarito che la quotazione avrà luogo non necessariamente l’anno prossimo, ma solo quando “saremo pronti”.