Per Intel secondo trimestre a due velocità: su gli utili, scendono i ricavi

21 Luglio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Trimestrale a luci e ombre per Intel, che si lascia alle spalle un secondo trimestre con utili che battono le attese, ma ricavi sotto le previsioni.

Tra aprile e giugno, il produttore di microprocessori ha messo a segno profitti al netto di voci straordinarie di 59 centesimi per azione contro attese per 53 centesimi.

Facendo riferimento al fatturato, Intel ha registrato 13,53 miliardi di dollari, in aumento del 2,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, contro un consensus fissato a 13,54 miliardi.