Natixis: cambio al vertice. Lascia Riahi, Nicolas Namias nuovo ad

3 Agosto 2020, di Massimiliano Volpe

Colpo di scena in casa Natixis. A seguito della riunione odierna, il consiglio di amministrazione di Natixis annuncia le dimissioni di François Riahi che lascia le sue funzioni di amministratore delegato di Natixis e membro del consiglio di amministrazione del Groupe BPCE a causa delle differenze strategiche relative alle opzioni del piano futuro di Natixis.
Al fine di preparare il nuovo piano strategico che dovrebbe essere presentato la prossima estate e al fine di avviare questa nuova fase nella vita dell’azienda, il consiglio di amministrazione ha deciso di nominare A seguito della riunione odierna, il consiglio di amministrazione di Natixis annuncia la partenza di François Riahi che lascia le sue funzioni di amministratore delegato di Natixis e membro del consiglio di amministrazione del Groupe BPCE a causa delle differenze strategiche relative alle opzioni del piano futuro di Natixis.
Al fine di preparare il nuovo piano strategico che dovrebbe essere presentato la prossima estate e al fine di avviare questa nuova fase nella vita dell’azienda, il consiglio di amministrazione ha deciso di nominare Nicolas Namias come Amministratore delegato con effetto dal 4 agosto 2020.

Laurent Mignon, presidente del consiglio di amministrazione di Natixis, ha dichiarato: “Vorrei lodare François Riahi e ringraziarlo sinceramente per il suo impegno e lealtà nel servire il Groupe BPCE per più di 10 anni. Ha mostrato disciplina, efficienza e grande intelligenza nell’accompagnare tutte le fasi principali della vita del gruppo da quando è stato fondato nel 2009 e ha contribuito in particolare al nostro sviluppo in Asia. In qualità di Amministratore Delegato di Natixis negli ultimi due anni in condizioni particolarmente difficili, ha realizzato una serie di importanti progetti, come il trasferimento del business dei servizi finanziari specializzati a BPCE, la creazione di un leader europeo nella gestione patrimoniale assicurativa con La Banque Postale, la vendita in corso del 29,5% della partecipazione di Natixis in Coface e lo sviluppo di un’unica piattaforma assicurativa non vita per il gruppo. Sotto la sua guida, le linee di business di Natixis hanno condotto trasformazioni significative, tra cui la chiara scelta a favore della transizione energetica e della sua applicazione nel nostro settore Corporate & Investment Banking. A nome del consiglio di amministrazione e del consiglio di amministrazione del gruppo, auguro a François ogni successo per il futuro”.

“A nome del consiglio di amministrazione e del consiglio di amministrazione del gruppo, porgo le mie più sentite congratulazioni a Nicolas Namias per la sua nomina. Nicolas possiede una conoscenza approfondita e approfondita di Natixis, dove ha trascorso quattro anni. In primo luogo, come responsabile della strategia, era incaricato di preparare il piano New Dimension e di condurre diverse operazioni di crescita nelle attività di gestione patrimoniale, fusioni e acquisizioni, assicurazioni e pagamenti. Quindi, in qualità di Chief Financial Officer, ha convinto gli investitori della solidità e della forza del modello di Natixis. Durante questi ultimi due anni, in qualità di Responsabile delle finanze e della strategia del gruppo, ha anche dimostrato le sue doti previsionali, decisionali ed esecutivi che sono vitali nell’attuale contesto. Lavorando con il comitato direttivo senior e tutti i team di Natixis, sarà in grado di guidare la crescita della banca a beneficio dei suoi clienti, dipendenti e azionisti ” come Amministratore delegato con effetto dal 4 agosto 2020.