Natale 2015: regali nel segno del made in Italy e dell’e-commerce

10 Dicembre 2015, di Alberto Battaglia

Sotto l’albero di Natale di quest’anno brilleranno molti prodotti del made in Italy, ma il budget per acquistarli, nella maggioranza dei casi, non supererà i 200 euro. E’ questo il quadro che emerge dall’indagine dell’Adoc (Associazione per la difesa e l’orientamento dei consumatori) sui consumi degli italiani.

Il 40% dei consumatori spenderà tra i 100 e i 200 euro per i regali, il 20%, invece, non andrà oltre 100, infine, il 9% supererà la spesa di 400 euro. Per quanto riguarda i regali più ricercati in questo 2015, come ricordato, svettano al primo posto i prodotti made in Italy, cui andrà il 38% delle preferenze, in particolare nel settore eno-gastronomico (62% delle preferenze) e dell’artigianato (22%).

Cresce, inoltre, l’acquisto dei regali online: l’e-commerce, sarà il canale dal quale transiteranno il 35% dei regali di Natale, il 5% in più dello scorso anno.