Mercati, euro colpito dalle vendite prima della riunione della Bce

20 Ottobre 2016, di Daniele Chicca

Aspettando lo svolgimento della riunione di politica monetaria della Bce e la successiva conferenza stampa del governatore Mario Draghi, l’euro si indebolisce sul dollaro sui mercati valutari. La moneta unica quota 1,0965 dollari, mentre ieri la Bce aveva rilevato un tasso di cambio pari a 1,0979 dollari.

L’appuntamento della Banca centrale europea è importante per conoscere eventuali modifiche al piano di allentamento monetario e il futuro dei tassi di interesse. Riflettori puntati anche sul giudizio e sulle possibili decisioni relative al Portogallo e al settore bancario italiano.