Membro board con diritto di voto: “Fed dovrebbe alzare tassi a marzo”

24 Febbraio 2016, di Alessandra Caparello

KANSAS CITY (WSI) – La Federal Reserve dovrebbe considerare un innalzamento dei tassi di interesse nella prossima riunione in programma a marzo. A dirlo il presidente della Fed di Kansas City Esther George intervistata da Bloomberg. George, alla guida dell’istituto al confine tra Missouri e Kansas dal 2001, ha diritto di voto nel direttivo della banca centrale americana nel 2016.

I segni del rallentamento dell’economia globale e l’instabilità dei mercati finanziari hanno portato gli investitori a scommettere contro gli aumenti dei tassi nel breve periodo. Ester George, membro votante della Federal Reserve, ha annunciato che aspetterà fino all’incontro del 15-16 marzo per di decidere se sostenere i tassi, sostenendo che le prospettive economiche degli Stati Uniti non sono cambiate radicalmente da dicembre, quando la Fed ha sottolineato che potrebbe alzare i tassi di interesse quattro volte nel 2016.