La strategia di investimento di Edmond de Rothschild

12 Gennaio 2016, di Daniele Chicca

L’Europa è ancora una volta al centro delle strategie di investimento di Edmond de Rothschild Asset Management. Dal documento realizzato dalla Società di gestione emergono i seguenti punti chiave:

  • Essere selettivi e flessibili aiuterà gli investitori a ottenere rendimenti migliori nel corso dell’anno, in un ambiente che rimarrà particolarmente volatile – l’ondata di panico partita dall’Asia all’inizio del mese illustra perfettamente il grado di nervosismo del mercato -;
  • I tassi di crescita a livello globale e l’inflazione rimarranno le principali preoccupazioni nel 2016 mentre le banche centrali, che hanno ormai chiarito il loro messaggio e impostato una road map, avranno un ruolo meno importante;
  • La divergenza tra la politica monetaria americana della Fed e quella europea della Bce favorirà l’Europa che può contare anche su fondamentali solidi.