Isis attacca base americana nel sud della Siria, forze alleate rispondono

10 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Le forze alleate della coalizione a guida americana hanno respinto l’attacco lanciato sabato scorso dai jihadisti dello Stato islamico (Isis) alla loro base di At-Tanf, al confine tra Siria e Giordania, dove erano presenti anche militari americani.

“La coalizione e le sue forze alleate si sono difese dall’attacco dell’Isis aprendo il fuoco sugli aggressori, prima di distruggere i veicoli nemici e gli altri combattenti con diversi bombardamenti aerei della coalizione”, si legge in un comunicato.

Stando a quanto precisato alla Cnn da un funzionario della coalizione, non ci sono state vittime tra le forze alleate.