iM Global Partner e Barings: al via finanziamento da 120 milioni di euro

7 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Barings, gestore di investimenti, ha annunciato oggi di aver sostenuto iM Global Partner, un network mondiale di asset manager, con un finanziamento di 120 milioni di euro, che dovrebbe essere utilizzato completamente quest’estate. Barings e iM Global Partner cercheranno inoltre di raccogliere un’ulteriore finanziamento nel breve termine per supportare i forti piani di espansione di iM Global Partner.

Adam Wheeler, co-Head of Global Private Finance di Barings, ha dichiarato: “Il pieno utilizzo del finanziamento e i piani per la raccolta testimoniano il forte rapporto di Barings con iM Global Partner. Non vediamo l’ora di continuare la nostra collaborazione. Riteniamo che la società rappresenti una solida opportunità di crescita, in quanto la piattaforma investe solo in partner consolidati e affidabili, quindi mostra una forte capacità di assorbire la volatilità del mercato”.

La strategia principale di iM Global Partner è quella di acquisire quote di minoranza da gestori indipendenti di talento in tutto il mondo, offrendo loro una piattaforma di distribuzione globale ad alto valore, per far crescere la loro raccolta.

Wheeler ha aggiunto: “Dal nostro punto di vista, la società beneficia di una leva operativa significativa, accogliendo nuovi gestori e mantenendo il team di distribuzione esistente. Inoltre, è sostenuta da forti azionisti, coinvolti nello sviluppo del business e la piattaforma è altamente scalabile. Crediamo che la società abbia un forte potenziale di crescita. Miriamo a diversificare ulteriormente le sue fonti di  raccolta complessiva con il completamento di nuovi investimenti.