Giappone: giù lo yen, la Borsa festeggia

18 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Chiusura positiva per la Borsa di Tokio. Il listino nipponico si è lasciato alle spalle una seduta col segno più sulla scia di Wall Street ed ha trovato sostegno dalla flessione dello yen sul mercato dei cambi nei confronti di dollaro ed euro. Il calo della divisa spinge le quotazioni dei grandi conglomerati giapponesi esportatori. L’indice Nikkei dei 225 titoli guida è terminato a 18.418,59 punti, in rialzo di 63,33 punti (+0,35%)

In progresso anche l’indice Topix del listino maggiore con un guadagno dello 0,4% a 1.471,53 punti. Sul mercato valutario il dollaro si è apprezzato a 109,07 yen contro 108,35 di lunedi’ sera. L’euro è salito a 116,14 yen da 115 del finale della vigilia.